Quanto tempo ci vuole per entrare nella casa aggiudicata all'asta?

Oltre alle tasse e ai costi da preventivare nell'acquisto di una casa all'asta, bisogna tenere presente anche il fattore tempo che incide indirettamente sulle spese da conteggiare.

Dalla data dell'asta, nel caso di aggiudicazione, vanno considerati a grandi linee i seguenti tempi:

  • chi si aggiudica l'asta ha normalmente da 2 a 4 mesi (a seconda del tribunale) per pagare il saldo
  • dal saldo bisogna attendere il decreto di trasferimento e lo sgombero. Se non ci sono categorie protette vanno considerati normalmente da 2 a 9 mesi.

Quindi, se non ci sono problemi, nel giro di al più un anno si entrerà nell'immobile.

Come si sa il tempo rappresenta un costo e come tale va conteggiato.

Ad esempio, se vivo in affitto e compro la casa con un mutuo, dovrò considerare che per 4-13 mesi dovrò pagare sia l'affitto dove vivo, ma anche la rata del mutuo.

Non perdere le occasioni all'asta. Iscriviti a gestionale-aste.it per ricevere ogni lunedì il file Excel aggiornato con gli immobili all'asta nella provincia di tuo interesse. Il primo invio è gratutio e senza impegno.

Le informazioni contenute in questo blog sono da intendersi indicative e non hanno pretese né di correttezza né di completezza. Pertanto, prima di acquistare una casa all'asta, conviene sempre affidarsi a un professionista del settore.

Autore: Gestionale-Aste.it
Sono un appassionato di aste immobiliari. In questo blog scrivo le mie considerazioni e quello che ho capito delle aste giudiziarie. Per non perdermi le occasioni all'asta ho creato il servizio gestionale-aste.it che ti invia ogni lunedì il file Excel con l'elenco degli immobili all'asta nella provincia di tuo interesse.
Indice

    Promemoria sui Cookie e sulla Privacy

    Leggi l'informativa
    closeIcona closesearchIcona searchmore vertIcona more vertmenuIcona menushareIcona sharearrow upwardIcona arrow upward